FANDOM


Beatrice Prior
Tris
Fazione di nascita Abneganti
Fazione scelta Intrepidi
Sesso Femmina
Famigliari Natalie Prior (Madre) †

Andrew Prior (Padre) † Caleb Prior (Fratello maggiore) Edith Prior (Antenata) † Tobias Eaton (Fidanzato)

Soprannome Tris
Genoma Geneticamente Pura
Ruolo Protagonista
Alleati Will (Migliore amico) †

Christina (Migliore amica) † Uriah Pedrad (Amico) † Marlene (close friend) † Lynn (Amica) † Four (Fidanzato)

Nemici Jeanine Matthews

David

Caleb

Peter

Stato Deceduta †
Apparizioni Divergent

Insurgent

Allegiant

Beatrice Prior, chiamata spesso Tris, è la protagonista del libro di fantascienza Divergent  e dei suoi seguiti Insurgent e Allegiant, scritti da Veronica Roth.

Carattere e aspetto fisicoModifica

Beatrice è una ragazza bassa e magra, con lunghi capelli biondi, tagliati una volta ogni tre mesi dalla madre (come nel primo capitolo del primo libro) e con gli occhi azzurri. Caratterialmente, è una ragazza timida e coraggiosa. A volte si dimostra altruista, ma non sempre è brava a dimostrarlo. Prova ostilità verso la propria fazione, cioè gli Abneganti, poiché crede di non essere all'altezza di quest'ultima (Beatrice si considera egoista) e per la rigidità delle loro regole. Fin da bambina prova una profonda ammirazione per gli Intrepidi.

DivergentModifica

Beatrice è una ragazza semplice e coraggiosa, oltre che timida. Vive con la madre Natalie (a cui vuole molto bene), il padre Andrew e il fratello Caleb, di poco più grande di lei. Compiuti i 16 anni, come ogni suo coetaneo, deve affrontare la Cerimonia della scelta, durante la quale dovrà decidere in quale fazione vivere. Durante il Test attitudinale, che le dirà per quale fazione è più portata, Tori, la responsabile del siero che viene iniettato ai ragazzi per il test, le rivela che lei è una Divergente, e che quindi ha tratti della personalità che la possono integrare in ben tre fazioni: Abneganti, Intrepidi ed Eruditi. Beatrice sceglie di trasferirsi negli Intrepidi, mentre Caleb, con gran sorpresa di tutti, negli Eruditi. Appena arrivata nel quartier generale degli Intrepidi, decide di farsi chiamare Tris e inizia l'addestramento per diventare una Intrepida a tutti gli effetti, perché se non supererà tutte le prove diventerà un'Esclusa. In questo periodo, fa amicizia con i giovani Christina, Al e Will, entrambi trasfazione come lei, e inizia una relazione con il suo istruttore Quattro, il cui vero nome è Tobias Eaton. Dopo essere diventata un'Intrepida, Tris viene fatta prigioniera dalla malvagia Jeanine Matthews, la leader degli Eruditi, perché è una Divergente. Jeanine vuole controllare gli Intrepidi grazie ad un siero e usarli per uccidere gli Abneganti, prendendo il controllo della città. Grazie a Tobias, a suo fratello e ai suoi genitori riesce a fermarla. Dopo aver visto morire i suoi genitori, Tris, accompagnata da Tobias e Caleb, fugge fuori dalla città nei campi dei Pacifici.

InsurgentModifica

Tris arriva al quartier generale dei Pacifici, assieme a Tobias e agli altri che l'hanno aiutata alla fine del primo capitolo. Qui inizia a vivere come una pacifica, mentre Chicago è devastata dalla guerra tra le fazioni, cominciata con l'attacco che gli Eruditi hanno scagliato nel primo capitolo della saga. Durante una missione, finisce per allearsi con gli Esclusi, il cui capo è una donna chiamata Evelyn, la madre di Tobias, creduta morta tempo prima. Insieme agli Esclusi, pianifica una rivolta contro gli Eruditi per sconfiggerli una volta per tutte e porre fine alla guerra. Durante la battaglia, grazie all'aiuto di Marcus, Tris riesce a entrare nel quartier generale degli Eruditi, dove trova Jeanine. Poco prima di questo incontro, viene a sapere che suo fratello Caleb era alleato di Jeanine. Dopo la morte di Jeanine, uccisa da Tori, Tris viene condannata perché voleva proteggere Jeanine. Tris voleva proteggerla perché aveva scoperto che lei conosceva un segreto riguardante Chicago e voleva capire di che cosa si trattasse. Malgrado non riesca a ottenere l'aiuto di nessuno, Tris riesce nel suo intento svelando che Chicago, così come le fazioni, è il risultato di un esperimento di una civiltà che vive fuori dalla città. Alla fine Tris viene imprigionata da Evelyn, che ormai comanda Chicago.

AllegiantModifica

Nel terzo e ultimo libro della saga, Tris è prigioniera di Evelyn con Christina e Cara. Mentre viene più volte visitata da Tobias, che finge di essersi alleato con la madre per proteggerla, dichiara più volte di voler lasciare Chicago per scoprire chi sono le persone che comandano l'esperimento e in che cosa esso consiste. Dopo essere fuggita, assieme a Tobias, Christina e Cara, Tris scopre dell'esistenza di un gruppo di persone chiamato Alleanti. Quest ultimi vogliono togliere il potere a Evelyn e prendersi la città. Al comando ci sono Marcus Eaton e Johanna. Dopo aver deciso di accettare il loro aiuto, Tris e i suoi amici riescono a fuggire da Chicago. Purtroppo, durante la fuga vengono scoperti da alcune guardie di Evelyn e nello scontro, Tori viene colpita e uccisa. Dopo aver viaggiato per qualche ora, il gruppo arriva al Dipartimento, il luogo dove vivono coloro che comandano l'esperimento di Chicago e che per anni hanno osservato gli abitanti della città. Sebbene non sia un luogo orribile, la gente non è libera come Tris credeva. Le persone sono divise in due gruppi: GP e GD. I GP sono i Geneticamente Puri, e sono coloro che, secondo un antico esperimento, hanno i geni perfetti. I GD sono i Geneticamente Danneggiati, e sono coloro che non hanno i geni perfetti. Tutto ciò è deciso da un antico esperimento che, in un modo che non viene completamente spiegato, ha finito col cambiare il gene degli esseri umani. I Divergenti sono considerati GP, ma Tobias scopre di non essere un vero Divergente perché è succube di alcuni tipi di simulazioni. Mentre Tris e gli altri si abituano alla nuova vita, le cose a Chicago peggiorano. Se ne accorgono perché osservano gli avvenimenti dalle telecamere posizionate in tutta la città. Dopo una rivolta causata dai GD andata male, durante la quale Uriah rimane ferito, il Diparimento decide di resettare Chicago con un siero della memoria, che cancellerà i ricordi di ogni abitante. Non volendo permettere questo, Tris e Tobias, con gli amici rimasti, cercano di fermarli. Mentre Tobias torna a Chicago con Christina, Cara e Peter, Tris e Caleb, che ha deciso di aiutare la sorella per farsi perdonare, dovranno diffondere nel Dipartimento il siero della memoria. Il compito di Tobias è convincere Evelyn a stringere un patto di pace con Marcus per evitare una guerra, che costringerebbe il Dipartimento a intervenire. Mentre lei accetta, Tris decide di sacrificarsi per salvare Caleb da David, il capo del Dipartimento, rimasto invalido dopo la ribellione. Nonostante le diverse ferite procurate dai proiettili sparati dalla pistola di David, Tris riesce a diffondere il siero in tutto il Dipartimento. Poco dopo averlo fatto, Tris muore. Il suo corpo viene recuperato dal fratello Caleb e viene cremato. Le sue ceneri vengono sparse a Chicago due anni dopo quando Tobias le porta sulla schiena facendo la zip-line come una volta l'aveva fatta lei, sfidando così la sua paura dell'altezza.